sabato 6 aprile 2013



Nuovo Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica
Città del Vaticano
6 aprile 2013


Il Santo Padre ha nominato Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica il Reverendissimo Padre José Rodríguez Carballo, Ministro Generale dell'Ordine dei Frati Minori (O.F.M.), elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Belcastro, con dignità di Arcivescovo.



domenica 31 marzo 2013

Felix Alleluia

"Soprattutto vorrei che giungesse a tutti i cuori, perché è lì che Dio vuole seminare questa Buona Notizia: Gesù è risorto, c’è speranza per te, non sei più sotto il dominio del peccato, del male! Ha vinto l’amore, ha vinto la misericordia! Sempre vince la misericordia di Dio."

(Messaggio Pasquale di Papa Francesco) 




Vi annunzio una grande gioia:
Alleluia!


giovedì 28 marzo 2013

La Messa del Crisma in Vaticano
28 marzo 2013




“Cari sacerdoti, Dio Padre rinnovi in noi lo Spirito di Santità con cui siamo stati unti, lo rinnovi nel nostro cuore in modo tale che l’unzione giunga a tutti, anche alle “periferie”, là dove il nostro popolo fedele più lo attende ed apprezza. La nostra gente ci senta discepoli del Signore, senta che siamo rivestiti dei loro nomi, che non cerchiamo altra identità; e possa ricevere attraverso le nostre parole e opere quest’olio di gioia che ci è venuto a portare Gesù, l’Unto."

Papa Francesco 







domenica 24 marzo 2013

Domenica delle Palem 
e della Passione del Signore
24 marzo 2013
Piazza San Pietro







sabato 23 marzo 2013


Obama in Terra Santa

Il presidente americano Barack Obama ha visitato la Chiesa della Nativita’ di Betlemme, concludendo cosi’ il suo viaggio di tre giorni in Terra Santa. Il Custode di Terrasanta, Padre Pierbattista Pizzaballa, che ha accompagnato il presidente americano nel tour della chiesa di Santa Caterina,l’ha descritto Obama come “una persona molto alla mano” e ha raccontato che al momento di congedarsi il presidente ha chiesto di pregare per lui.

martedì 19 marzo 2013

lunedì 18 marzo 2013

VII Convegno Internazionale di Fenomnoloegia

il 18 marzo 2013
Aula Magna “Aldo Cossu” dell’Università degli Studi di Bari

Ore 8.30 – 18.00
 
 

martedì 12 marzo 2013

lunedì 11 marzo 2013



Dalla terra Santa alla Terra di Cina

Bilancio e prospettive di ricerca
12 marzo 2013

Pontificia Università Antonianum



Mercoledì 13 febbraio sono inziate le lezioni pubbliche tenute dal prof. Francesco D'Arelli sulla storia delle missioni in Cina in epoca medievale (sec. XIII-XIV). Come avrete potuto constatare di persona la notizia di tale appuntamento accademico è stata trasmessa da diversi sit web.
Erano presenti una decina di partecipanti e tra di essi giovani studiosi desiderosi di fare ricerca nell'ambito di fonti inerenti alla Cina.
Nel frattempo prosegue la organizzazione e pubblicizzazione dell'incontro del 12 marzo: Dalla terra Santa alla Terra di Cina. Bilancio e prospettive di ricerca.






sabato 9 marzo 2013



Installazione del camino sul tetto della Cappella Sistina
9 marzo 2013

Il camino sul tetto della Cappella Sistina, da dove esce il fumo nero e il fumo bianco, è stato montato, sabato mattina 9 marzo alle ore 11, tre giorni prima dell'inizio del Conclave.



mercoledì 6 marzo 2013



Vita della vergine Agnese di Praga

Scritta tra la fine del XIII secolo e i primi decenni del XIV, probabilmente da un frate della comunità minoritica voluta dalla medesima Agnese di Praga (1205-1282), la presente Vita in quanto agiografia offre una lettura teologica della storia della clarissa boema. Di seguito sono tralasciati i miracoli, pur importanti, narrati nel capitolo XIII che si possono trovare, in J. Nemec, Agnese di Praga, Ed. Porziuncola, Assisi 1982.



Comincia il prologo della vita dell’inclita vergine suor Agnese dell’ordine di Santa Chiara, di Praga, figlia del re di Boemia Premysl detto Ottocar


Più di una volta sono stato spinto dalle richieste delle venerabili vergini suore dell’ordine di Santa Chiara, di Praga, a scrivere la vita e gli atti della nobilissima vergine suor Agnese, figlia dell’inclito re di Boemia, Premysl, perché la sua straordinaria santità non rimanesse nascosta sotto un dannoso silenzio. Il suo ricordo merita, infatti, di essere celebrato in eterno con espressioni di lode, poiché la imperscrutabile sapienza divina la pose come lucerna sul candelabro della Chiesa militante e dolcemente l’accese con la fiamma della sua grazia, affinché ardesse vivamente in lei per i meriti della sua vita ed illuminasse chiaramente gli altri con la luce del suo salutare esempio. Da parte mia c’era tutta la buona volontà di assecondare questa logica e pia richiesta nella speranza di un’eterna ricompensa, ma, dopo un’attenta riflessione, non ritenendomi all’altezza di questo compito, trattenni dallo scrivere l’indegna mia penna, preso dal timore di oscurare con un inadeguato discorso quanto invece doveva essere esaltato con alte lodi. Finalmente, costretto dall’ordine del reverendo padre superiore, al quale si deve obbedienza, assunsi l’incarico che era al di sopra delle mie forze, preferendo venir meno con umile obbedienza sotto il peso di così grande fatica, piuttosto che andare ostinatamente contro la volontà del superiore, consapevole anche del fatto che la mancata obbedienza è ritenuta un peccato come la superstizione o un’iniquità come l’idolatria.


martedì 5 marzo 2013



“Edith Stein. Una riflessione fenomenologica sulla ‘Comunità’ di ricerca”
Il convegno

Sabato 16 febbraio 2013, presso il centro polifunzionale “Padre Benigno Perrone” di Salice Salentino, si è tenuto il convegno in occasione della pubblicazione del volume di P. Francesco Alfieri, Die Rezeption Edith Steins.
L’incontro, dal titolo “Edith Stein. Una riflessione fenomenologica sulla ‘Comunità’ di ricerca”, ha inteso presentare l’intensa e ricca opera di raccolta bibliografica realizzata da Alfieri in merito alla vicenda umana e filosofica di Edith Stein, con particolare attenzione all’idea di “Comunità di ricerca” che l’ha ispirata.
Il convegno si è aperto con l’introduzione di Alessandro Ruggeri, assessore alla Cultura del Comune di Salice Salentino, che ha sottolineato l’importanza di eventi come questi per mantenere alto e vivo il livello culturale di una comunità cittadina. Dopo una breve introduzione sulla fenomenologa Edith Stein e sul valore che la parola stessa “fenomenologia” suggerisce – al fine di tornare a vedere con occhi diversi l’essenza stessa delle cose che nella vita di tutti i giorni sparisce dietro i pregiudizi – ha presentato l’opera e la figura di Alfieri.
A seguire il saluto del sindaco del Comune di Salice Salentino, Giuseppe Tondo, il quale ha ringraziato P. Francesco Alfieri per l’eccezionalità della sua persona e l’impegno attivo nell’ambito della ricerca e degli studi filosofici.
L’Assessore alla Cultura ha quindi ripreso la parola e ha dato il via ai successivi interventi di Francesco De Stefano (Università degli Studi di Macerata) e Nicola Salato (Università degli Studi di Napoli Federico II).

venerdì 1 marzo 2013

New edition of Fraternitas
Nuovo numero di Fraternitas
Nuevo numéro de Fraternitas
Novo número de Fraternitas
Nouveau numéro de Fraternitas
Neue Nummer des Fraternitas
Novi broj Fraternitasa
Nowy numer Fraternitas